• segale

      Segale

      La segale è un cereale resistente al freddo e molto robusto, che cresce bene in montagna, che cresce bene anche su terreni poveri; essa era uno dei cereali più conosciuti e coltivati dell’antichità. La segale è originaria dell’Asia Minore e i primi documenti relativi risalgono a 3000 anni fa; all’inizio essa era considerata un’erbaccia. I Romani non gradivano il suo gusto, perché troppo forte.


      Anche se è il cereale che più di tutti si avvicina al frumento. In Italia viene coltivata al Nord ed è uno degli ingredienti del famoso pane di segale, arricchito com semi di cumino e finocchio, ideale per accompagnare i salumi. Inoltre, questo tipo di pane aiuta a digerire meglio i grassi in essi contenuti! In Germania e Russia, oltre che per l’alimentazione umana, essa viene utilizzata come mangime per gli animali e per preparare la birra di segale.


      Le aree dove questo cereale è più diffuso sono: Russia, Germania, Polonia, ex Cecoslovacchia, USA, Norvegia. Questo cereale contiene carboidrati, vitamine del gruppo B, vitamina E, fibre, lisina, sali minerali, fibre, zinco, potassio, ferro, magnesio. La segale ha proprietà lassative, emollienti, anti-sclerotiche, depurative, energetiche, ricostituenti, stimolanti della circolazione sanguigna, anti-depressive, tonificanti per il metabolismo, ipoglicemizzanti e sazianti.


      Una ricerca dell’università di Lund, in Svezia, ha confermato che delle persone che consumavano questo cereale sotto varie forme a colazione mangiavano meno perché “si sentivano già sazie”; inoltre è stato anche dimostrato da una ricerca americana che il pane di segale “tiene a bada” il colesterolo alto. Inoltre, il pane di segale è meno calorico del pane comune! La segale viene consumata sotto forma di farina, ma si può consumare sotto forma di chicchi. Se tostati, essi sostituiscono il caffè. Un’altra idea per consumare la segale è il decotto, noto per le sue qualità lassative ed emollienti, mentre i fiocchi di segale sono un ingrediente del “muesli” svizzero.