• cromoterapia

      Cromoterapia

      La cromoterapia designa l’utilizzo del colore per scopi terapeutici; le sedute di cromoterapia sono consigliabili sia agli uomini che alle donne. Le origini della cromoterapia sono antichissime; già i Cinesi, gli Indiani, i Greci, gli Egizi e i Romani conoscevano gli effetti dei vari colori sul corpo umano. Ogni colore è collegato ai “chakra”, i centri energetici del corpo secondo la medicina ayurvedica;


      infatti gli effetti positivi della cromoterapia sono riconosciuti scientificamente specie per la cura dei problemi del metabolismo, nervosi, endocrini e immunitari. La cromoterapia ha anche avuto effetti positivi nella cura delle febbri, delle allergie, infiammazioni. La cromoterapia non solo è disponibile nei centri benessere sotto forma di trattamenti nella cabina infrarossi, docce cromatiche, cromo puntura, irrorazione luminosa, bagni cromatici ecc; i suoi principi possono essere applicati anche a casa. Ad esempio, il colori riposanti come il blu o il verde favoriscono il sonno; il verde è anche ottimo per i bagni, perché ricorda il colore dell’acqua, mentre il lilla va bene in tutte le stanze.