• hammam

      Hammam

      L’hammam è uno dei rituali del benessere orientale più conosciuti e amati anche in Occidente; esso è indicato anche per le coppie, in quanto esso è raccomandabile sia per gli uomini che per le donne. Pensate che nelle nazioni di cultura araba la depilazione avviene qui … sia per gli uomini che per le donne! Si inizia il percorso “hammam” nella vasca di acqua tiepida,


      per acclimatarsi e per farsi praticare il savonnage col sapone nero tipicamente berbero; ci si trasferisce poi in quella più calda (“calidarium”), la cui temperatura varia dai 30° ai 60°. Il calidarium tonifica, rilassa ed espelle le tossine; nel calidarium ci si sottopone allo scrub col guanto “kassa” o ci si lava i capelli, con l’argilla ghassoul. Si passa poi nel frigidarium, una vasca fresca a effetto tonificante.


      L’hammam è anche ottimo per curare influenze, raffreddori, problemi dell’apparato osteo-muscolare; esso è però controindicato a chi soffre di gravi problemi circolatori, tromboflebiti, disturbi respiratori seri. Tuttora nelle nazioni arabe, l’hammam non è solo un luogo dove curare il corpo, ma anche per incontrarsi, chiacchierare e anche portare a termine affari. L’hammam i inverno è utile per pulire l’apparato respiratorio e lenire i dolori muscolari, mentre in estate aiuta a sopportare meglio le temperature torride e a rinfrescare il corpo.