• savonnage

      Savonnage

      La pratica del “savonnage”, o insaponamento, leviga e idrata la pelle in profondità, riattivando la circolazione; esso può riguardare tutto il corpo o solo una parte di esso, come ad esempio il viso o il décolleté. Il savonnage può avere luogo attraverso varie modalità: al sapone di Aleppo e olio d’oliva, al sapone nero berbero e olio di argan, al sapone di Marsiglia e all’olio di eucalipto, al noni e oli essenziali.


      Il savonnage può essere parte del trattamento dell’hammam, se esso avviene grazie all’argilla ghassoul. Questo massaggio ha anche una funzione purificante ed esfoliante, adatta a liberare la pelle dalle impurità; esso potenzia anche la circolazione linfatica. Il savonnage all’argilla ghassoul permette anche di rigenerarsi profondamente, specie dopo una giornata a cavallo. Si sa che questo sport richiede un grande sforzo fisico e molta concentrazione e l’argilla è molto conosciuta per le sue qualità lenitive e anti-fatica.