• wellness-autunno

      Benessere in autunno

      Il benessere in autunno è caratterizzato dall’esfoliazione, dalla rigenerazione della pelle e dalla purificazione. L’esfoliazione, da eseguirsi sotto forma di scrub una volta a settimana, aiuta la pelle a mantenere una bella abbronzatura più a lungo, in quanto la pelle viene liberata in profondità dalle cellule morte. Un aiuto in autunno per mantenere una bella abbronzatura viene dalla corretta alimentazione.


      L'alimentazione fa parte del benessere in autunno con un esempio della zucca, lassativa, depurativa e ricchissima di beta-carotene e di vitamina C, indispensabile per contrastare i primi freddi. Altri frutti di stagione, come l’uva, le pere, i frutti di bosco, le castagne e le mele sono ottimi amici del benessere in autunno grazie alla loro ricchezza di fibre e virtù anti-ossidanti, riscaldanti e depurative.


      Anche la frutta secca, come le noci fa parte dell'alimentazione sul benessere in autunno ma con dosi moderate; infatti essa è ricchissima di vitamina E, utile per contrastare l’invecchiamento e di acidi grassi essenziali, un vero e proprio toccasana per il cuore e il cervello. Questi frutti sono entrati anche nelle beauty farmi e negli alberghi benessere per via delle loro virtù: le castagne...tipico cper il "benessere in autunno" sono depuranti e decongestionanti, l’uva e i suoi derivati sono un eccezionale anti-ossidante, i frutti di bosco sono un valido aiuto per la fragilità capillare e per contrastare i primi raffreddori.


      La pelle può inoltre essere stata messa a dura prova dal solleone dell’estate; per questo motivo è importante idratarla con una crema un po’ più ricca oppure nutrirla intensamente con olio di mandorle, macadamia, jojoba, mostarda, noti nella medicina ayurvedica per le loro qualità riscaldanti e nutrienti. Essi riparano anche rughe e smagliature, tenendo la pelle elastica e ben nutrita.


      Un aiuto per la giovinezza della pelle viene anche da creme un po’ più grasse, specialmente quelle per il contorno occhi, una delle zone del viso più sensibili e delicate. Con l’autunno ricominciano le giornate fredde e piovose e ciò causa disagio ai “metereopatici”; essi possono combattere la malinconia tipica di questa stagione grazie ai fiori di Bach o i rimedi omeopatici.


      Alcuni esempi sono: “Rescue Remedy” per l’irritabilità in generale, Walnut per accettare il cambiamento; i rimedi omeopatici invece sono: Arnica montana, Nux Vomica, Phosphorus, Kalium Phosphoricum. Un altro aiuto per il buonumore è il cioccolato … anche sotto forma di massaggi, in quanto esso non solo ha proprietà tonificanti e afrodisiache, ma è anche un ottimo alleato contro la cellulite, grazie alla teobromina e alla caffeina!