• consigli-wellness

      Consigli benessere

      Ecco una sezione di consigli benessere e nutrizione, dimostrando che non è necessario spendere chissà che cifre per mantenersi giovani, belli e in salute! Grazie ai nostri consigli, scoprirete inoltre che mangiare sano non significa imporsi rinunce inumane, sfiancarsi di fatica in palestra, né spendere patrimoni nei negozi biologici! Tante volte per essere sani e in forma bastano dei consigli benessere per migliorare il proprio stato vitale.

    • camminare

      Un consigli benessere è....semplicemente camminare è un esercizio wellness molto utile per perdere peso. Per bruciare 150kcal al giorno basta una semplice camminata di mezz’ora oppure un quarto d’ora a salire le scale! I consigli benessere come camminare di più basta adottare questi semplici accorgimenti: parcheggiare l’auto più lontano, scendere dal bus una fermata prima.


      Farsi un giro in centro a guardare i negozi. Rimanendo all’aria aperta, non solo si bruciano grassi e calorie, ma diminuiscono anche le tentazioni gastronomiche, in quanto molte persone mangiano per inquietudine, per “evadere” da una routine troppo costrittiva. Andare semplicemente “a zonzo” non solo fa bene alla linea, ma anche all’umore; infatti è un modo come un altro di fare finalmente qualcosa per sé stessi!

    • insonnia

      L’insonnia è un problema molto più diffuso di quanto si creda; ne soffre una persona su tre ed è scientificamente provato che un cattivo sonno pregiudica sensibilmente la qualità della vita. L’insonnia non solo è la “spia” di ansia, depressione, ecc, Si deve anche aggiungere il fatto che ora le persone tendono a dormire il 20% in meno dei loro antenati, a causa di molteplici cause: cene con gli amici, attività sportiva alla sera, serate davanti alla televisione o Pc, Internet, Facebook, ecc.


      Anche se il giorno dopo si deve andare a lavorare! Un nostro consiglio benessere è ridurre queste attività nocive per la vostra salute. L’insonnia può essere limitata seguendo questi consigli benessere: andare a dormire e svegliarsi più o meno alla stessa ora; non assumere bevande eccitanti come tè o caffè prima di andare a dormire, al massimo una tisana di camomilla, biancospino o il classico bicchiere di latte, rimedio “della nonna”; finire di cenare tra le 19.30 e le 20, in modo che la digestione sia grosso modo completata; non mangiare pesante; non tenere torce, apparecchi radio, televisori e telefonini in camera.


      I consigli benessere con i “rimedi verdi” per la cura dell’insonnia sono: White Chestnut o Boronia, in caso di “chiacchiericcio mentale”, Ignatia 9Ch se ci si sente agitati e perciò non si prende sonno; Coffea cruda D12, 10 granuli ¾ d’ora dopo cena e 5 granuli mezz’ora prima di coricarsi; 5 granuli dopo ogni risveglio notturno; Aspen in caso di incubi notturni. Si possono mettere 2 gocce di olio essenziale di mandarino, gelsomino o di lavanda sul cuscino, prima di coricarsi.

    • cellulite

      Naturalmente non poteva mancare uno spazio dedicato alla cellulite! Questo inestetismo affligge 8 donne su 10, anche molto magre come ad esempio Kate Moss e Victoria Beckham; anche loro sono infatti state “paparazzate” con gambe “bucherellate”! La cellulite può avere molte cause: cause genetiche, mancanza di esercizio fisico, abuso di fumo e alcool, l’abitudine di indossare pantaloni troppo stretti che bloccano la circolazione, l’uso di contraccettivi ormonali ecc.


      La cellulite ha tre stadi: edematosa, quando il gonfiore è dovuto al ristagno di acqua e liquidi di scarto nelle cosce, braccia, caviglie e polpacci. Si comincia infatti a notare una certa pesantezza nelle gambe. Nel corso del secondo stadio, o “fibrosa”, comincia a notarsi la classica “buccia d’arancia”, fragilità capillare, il colorito spento. Se presa tra due dita, si notano già dei noduli. Il terzo stadio di cellulite, detto anche “sclerotica” presenta la “pelle a materasso”: essa è fredda, dura e dolente, mentre i noduli sono rilevati e “affossati”. Naturalmente il problema della fragilità capillare è in questo caso ancora più evidente.


      Uu consiglio benessere per combattere la cellulite è importante smettere di fumare, consumare molta frutta e verdura, bere almeno un litro e ½ d’acqua al giorno, consumare molta frutta e verdura, praticare almeno mezz’ora di movimento (anche il semplice camminare) al giorno. I trattamenti benessere ideali per combattere la cellulite sono: mesoterapia, fangoterapia, linfo-drenaggio, idro-massaggio, ecc. A casa è anche possibile combattere la cellulite grazie a un bagno al sale, all’argilla e alle alghe; tutti questi tre “ingredienti” disintossicano la pelle in maniera profonda, aiutando il drenaggio delle scorie.