• edera

      Edera

      Le proprietà sgonfianti, drenanti e anti- infiammatorie dell’edera sono molto conosciute dalle signore; infatti l’edera è un potentissimo anti-cellulite perfettamente naturale! La pianta di edera può vivere per moltissimo tempo e non solo essa è un valido anti-cellulite, ma è anche un efficace espettorante, anti-nevralgico, disintossicante, astringente, anti-infiammatorio, battericida, cicatrizzante, anti-fungino, vaso-costrittore, anti-catarrale, anti-edemigeno, ricostituente.


      Afrodisiaco, tonificante, lenitivo, immuno-stimolante e anti-virale ma è bene non ingerirne le foglie, in quanto esse sono tossiche. I preparati a base di edera vengono anche addizionati di timo, specialmente per la cura delle bronchiti, per espellere meglio il catarro; questi preparati vanno bene anche in caso di “tosse stizzosa”. E’ meglio infatti fare impacchi o bagni di edera a base di foglie e rami di questa pianta, anche per ridurre i cuscinetti, associata anche a piante come il rusco, la calendula, il gingko biloba, il fucus e l’ippocastano; nel bagno va bene anche la tintura madre o la tintura vinosa, che rinforza anche i capillari. L’infuso d’edera è ottimo per avere capelli più lucidi, specialmente se essi sono scuri.


      L’edera è anche efficace nella cura dell’artrite, delle nevriti, delle nevralgie, dell’astenia sessuale, dei problemi cutanei, dei reumatismi e della sciatica. L’edera ha anche proprietà callifughe e cura anche i duroni, mettendo a macerare le foglie di edera a macerare nell’aceto per molto tempo. L’edera aiuta anche a curare le verruche, l’arteriosclerosi, i calcoli renali, l’ipertensione, i noduli alla tiroide, l’eccessiva vischiosità del sangue, le piaghe, la psoriasi, le irregolarità mestruali, allergie, intolleranze alimentari, edemi circolatori, febbre, ulcere, leucorree, laringiti, tracheiti. L’edera ha anche proprietà anti-inquinamento, in quanto essa “purifica” gli ambienti chiusi dagli effetti nocivi delle seguenti sostanze chimiche: formaldeide, ammoniaca, benzene, alcool, ecc.