• eufrasia

      Eufrasia

      L’Eufrasia alpina è ufficialmente conosciuta come “l’erba per gli occhi” ed è uno degli ingredienti più famosi per tanti tipi di colliri; è una delle erbe medicinali più comuni delle Alpi. Essa è sì utilizzata per curare gli occhi con grande protezione di muco, oppure per occhi arrossati, infiammati, che lacrimano, congiuntiviti allergiche, palpebre infiammate, orzaioli, irriti.


      Oltre ad essere benefica per gli occhi, viene utilizzata in caso di ittero, cancro, raffreddore, gola infiammata, mal d’orecchio, raucedine, mal di testa, sinusiti, afte, problemi gastrici ed epatici; quest’erba è nota per le sue qualità astringenti, anti-catarrali , anti-batteriche e anti-infiammatorie. Essa aiuta anche in caso di congestione di pelle e di mucose; si può utilizzare l’eufrasia sotto forma di globuli omeopatici, infusi, suffumigi o decotti. In cosmetica, l’eufrasia è conosciuta come tonificante.