• girasole

      Girasole

      Il girasole è noto in cucina e in fitoterapia per il suo olio, ricco di acido linoleico. Esso si può utilizzare non solo per cucinare, ma anche come olio da massaggio oppure per gli sciacqui mattutini prima di lavarsi i denti, per disinfettare bene la bocca. I semi di girasole sono usati nelle nazioni dell’Europa Orientale come snack; essi sono molto calorici, quindi andrebbero consumati con moderazione.


      Per “bilanciare” questo aspetto non molto piacevole, essi contengono anche molte vitamine preziose per il corpo: A, B12, D, E, PP, tutte indicatissime per prevenire malattie degenerative come tumori e arteriosclerosi. Inoltre i semi di girasole sono ricchissimi anche di sali minerali e acido cloro clorogenico, noto per le sue virtù anti-batteriche e anti-infiammatorie. I semi di girasole contengono anche magnesio, un potentissimo anti-stress.