• fiori-di-bach-heather

      Fiori di Bach Heather

      Il fiore di Bach Heather fa parte dei “7 aiuti” e corrisponde: all’erica, al segno dei Gemelli, al luminare Sole, al colore azzurro lago.


      Un personaggio “Heather” potrebbe essere Furio nel film “Bianco, rosso e verdone”. Le frasi preferite di Heather sono “Io, io, io” oppure “Qualcuno mi deve ascoltare!”.

    • heather

      Heather

      Le persone Heather sono dei gran chiacchieroni, sembrano costantemente su un palcoscenico, vogliono essere sempre al centro dell’attenzione, hanno il terrore della solitudine e di non essere amati; questa enorme “fame di affetto” arriva a terrorizzare gli altri, che li sfuggono.
      Le persone Heather sono ossessionate dal cibo, sono spesso considerati dei “vampiri energetici”, in quanto essi non si interessano dei bisogni e gusti degli altri; riducono i loro interlocutori a una sorta di “grande orecchio”.


      La figura simbolo di Heather è “il bambino bisognoso”; questo suo comportamento è il riflesso di un’infanzia fredda, triste, povera di affetti e attenzioni. Per questa ragione, il bambino non è mai riuscito ad accettare l’idea di essere un individuo a sé stante; ha sempre bisogno di qualcuno “esterno” che gli dà attenzione, per calmare la sensazione fortissima di vuoto, abbandono e solitudine. Altre caratteristiche delle persone Heather sono: la lamentosità, la facilità a piangere, la voglia di “correggere” sempre gli altri, il parlare a voce altissima, l’uso sovente del pronome “io”; il suo eloquio è pieno di giochi di parole, battute anche divertenti e “calembours”.


      L’argomento preferito delle conversazioni Heather è la persona Heather stessa, con i suoi problemi, affari, malattie, ecc; sono capaci di parlare di questi argomenti anche con persone appena conosciute. Lo sguardo della persona Heather ha fame di attenzione ed è una persona in genere di animo buono e fiducioso; si veste in maniera vistosa e giovanile. Il fiore Heather cura i seguenti disturbi: cistiti – essendo un diuretico naturale- l’ansia, l’asma, l’insonnia, la lipotimia, vampate di calore nella menopausa, logorrea, embolie, eruzioni cutanee, bruciature solari, dermopatie in generale, ipocondria, bulimia, vampate di calore, isteria, colon irritabile, problemi di deambulazione.