• fiori-di-bach-mimulus

      Fiori di Bach Mimulus

      Il fiore di Bach Mimulus fa parte dei “12 guaritori” e corrisponde: al Mimolo giallo, al segno del Capricorno, al color aragosta, al pianeta Giove, a “Mimolo”, uno dei sette nani di Biancaneve. La sua frase preferita è “Non sono forte abbastanza” oppure “Rimando perché ho paura”. Il fiore Mimulus è il fiore delle paure concrete: degli animali, dei viaggi, degli aeroplani, della povertà; spesso le persone Mimulus usano l’alibi della cattiva salute per non mettersi in gioco.
    • mimulus

      Mimulus

      I “Mimulus” hanno subito un evento negativo da bambini e non riescono a superarlo; ad esempio, se essi sono stati morsi da un cane, hanno paura di tutti i cani.


      A causa della loro fortissima sensibilità, le persone Mimulus arrossiscono facilmente, non si sentono a loro agio a parlare in pubblico, né in situazioni a loro avviso eccessive, come ad esempio quando c’è “troppo rumore” o “troppa gente”.


      La persona Mimulus non ama parlare delle proprie paure perché ha paura di essere giudicato, frainteso o deriso; preferisce infatti metterla “sotto al tappeto” o rimandare all’infinito piuttosto che affrontarla a viso aperto. La persona Mimulus è raffinata, delicata, pacifica, vestita in modo semplice e dimesso; i suoi movimenti sono lenti e pieni di grazia, per paura di disturbare gli altri, chiedendo spesso “scusa”.


      Molte volte le persone Mimulus parlano a voce bassa o balbettano. Altre caratteristiche di Mimulus sono: delicatezza, prudenza, introversione, timidezza, tranquillità, insicurezza. Il fiore di Bach Mimulus cura i seguenti disturbi: eiaculazione precoce, fame d’aria, timidezza, asma, malattie sessualmente trasmissibili, raucedine, tic, balbuzie, dispnea, attacchi di panico, lipotimia, bruciori di stomaco, meteorismo, afonia, colite, incontinenza urinaria, agorafobia, dislessia, diarrea, tachicardia, timidezza, laringite, tosse secca, claustrofobia, enuresi notturna. Mimulus viene prescritto prima degli esami.