• fiori-di-bach-red-chestnut

      Fiori di Bach Red Chestnut

      Il fiore di Bach Red Chestnut fa parte dei “19 assistenti” e corrisponde al castagno rosso, al pianeta Venere, al segno della Bilancia, al colore arancione chiaro. Una frase che potrebbe riassumere l’atteggiamento Red Chestnut è: “Ho freddo, mettiti il maglione”. Un personaggio famoso Red Chestnut potrebbe essere il padre di Nemo nel cartone animato “Alla ricerca di Nemo”.
    • red-chestnut

      Red Chestnut

      Le persone Red Chestnut si prendono cura in maniera esagerata dei loro cari, agitandosi al minimo ritardo o starnuto; essi apparentemente non hanno però nessuna paura per sè stessi.


      Sarebbe un fiore ideale per molti genitori apprensivi, che credono sempre che qualcosa di brutto stia per capitare ai loro figli o a qualsiasi altra persona che amino.



      Il genitore Red Chestnut fa al figlio molte raccomandazioni assurde e inutili, coprendolo troppo d’inverno e ammonendolo in continuazione di stare attento, limitando considerevolmente la vita del figlio, specie nel campo degli sport e dei divertimenti. Se per fortuna non succede nulla di male, la persona Red Chestnut per gli eventi negative che “sarebbero potutu succedere”: incidenti, lutti, povertà, ecc.


      Questa preoccupazione eccessiva per gli altri non è altro che una “fuga” da sè stessi, scaricando sull’altro i propri problemi e timori. Il tipo Red Chestnut è infatti molto apprensivo, possessivo, pauroso, iperemotivo, non “stacca il cordone ombelicale” e ha un bisogno eccessivo di proteggere l’altro; essi infatti costruiscono relazioni “simbiotiche”, in uno è “fuso” con l’altro, non potendo sopportare alcun tipo di distacco.


      Lo sguardo della persona Red Chestnut è ansioso e teso; il corpo è sempre proteso in avanti, sempre in tensione. Il fiore di Bach Red Chestnut cura i seguenti disturbi: obesità, sindrome di Munchausen, anemia, cefalea, asma, astenia cronica, diabete, ipertensione, problemi metabolici e gastrici, tachicardia, amenorrea, tabagismo, colon irritabile.