• I fanghi miracolosi

    • Il fango termale si compone da numerosi principi attivi, prodotti in maniera naturale attraverso un processo di maturazione. Questo risultato è tutelato dal Brevetto europeo n. 15701203 che ne garantisce la validità, quanto correttamente disciplinato. Il Centro Studi Termali Pietro d’Abano, titolare del brevetto, con la sua ricerca ha permesso l’identificazione la dimostrazione e l’efficacia del trattamento, delle patologie degenerative, infiammazioni croniche in particolar modo quelle osteoarticolare.

      • azione preventiva
      • azione antalgica
      • azione anti infiammatoria
      • azione ri-mineralizzante
      • stimola la ricostruzione delle cartilagini
      • stimola il sistema immunitario
      • stimola le endorfine
      • detossina e purifica

      I tempi cambiano! Se una volta i fanghi segnavano il preludio della mezza età con l’arrivo dell’artrosi, oggi non è più cosi, proprio perché l’argilla DOC fa miracoli anche contro lo stress: riattiva la circolazione, disintossica l’organismo, remineralizza il corpo decontraendo la muscolatura. Un dato di fatto è che il fango fa miracoli sia per il corpo, la pelle ma anche alla psiche…fino all’eros.

      I trattamenti di fango:
      rimanere sdraiati e impacchettati in questa termo coperta naturale, genera un totale relax.
      I sali minerali contenuti nel fango aumentano di concentrazione per effetto dell’acqua termale. Il contatto con la pelle avvia un processo osmotico di reciproco scambio. 
      Attraverso la sudorazione si espellono le tossine ma allo stesso tempo l’organismo si arricchisce di sali minerali, con la funzione di stimolare il metabolismo ed attivare gli ormoni antistress: cortisolo e beta-endorfine.

      Anche il sistema neuroendocrino viene stimolato: favorisce pertanto la produzione di ormoni ipofisari dando origine al  riassetto degli equilibri bio-umorali e sessuali.

      Il calore rilassa i muscoli e migliora la circolazione. Molto importanti sono i benefici biologici del fango maturo: remineralizzatine del  tessuto osseo e quello cartilagineo, riparandosi.