• massaggio-shirodhara

      Massaggio Shirodhara

      Il massaggio shirodhara è il “massaggio della testa” ayurvedico, che mira a curare gli stati d’ansia emicrania, cefalea, ecc. Il massaggio consta nel versamento di un filo d’olio da massaggio sotto forma di rivolo, al centro dell’arcata sopraccigliare; il paziente prova subito, lo stress e l’insonnia. Esso è l’ideare per calmare la mente e i sensi, stimolando la concentrazione; per questo motivo è l’ideale per i bambini in età scolare e gli studenti sotto esami.

      Oltre a curare gli stati di ansietà e stress, esso è anche l’ideale per curare anche i raffreddori, le otiti, i dolori delle spalle, del collo e i vari tipi di mal di testa: una sensazione di calma e serenità. Questo massaggio è indicato per la costituzione Pitta, che accumula tensioni alla testa e agli occhi; in sanscrito questa parola significa infatti “flusso sul capo”. Questo massaggio è anche molto indicato per i golfisti, in quanto questo sport prevede molta concentrazione. Questo massaggio dura dai 20 ai 30 minuti, è molto rilassante e prevede la colata di un filo d’olio caldo, a temperatura corporea, tra gli occhi, a circa 15 cm di distanza dal paziente.


      Il massaggio Shirodhara schiarisce la mente, aiuta la concentrazione, lenisce la fatica fisica, mentale ed emozionale. Inoltre questo massaggio è particolarmente indicato in caso di stress, insonnia, pensieri negativi e ansia; esso allo stesso tempo però aiuta la vigilanza interiore, la memoria, l’autostima e la sicurezza di sé. Questo massaggio nutre anche i capelli, distende le rughe, lenisce cefalee, emicranie e nevralgie.


      Un massaggo poco conosciuto
      Vengono proposti una vasta scelta di trattamenti con l’obbiettivo di raggiungere suo stato puro di relax e benessere per rilassare i n ostri sensi e a ottimizzare le varie disfunzioni di malattie. Uno dei massaggi poco conosciuti ma che hanno un beneficio ed effetto di attivare e rigenerare la mente.


      A cosa serve il massaggio Shirodhara
      Il massaggio Shirodhara ha un effetto rilassante d'altronde deriva dalle pratiche orientali dell’ayurveda.La terminologia orientale descrive il trattamento come: “Colata sulla fronte” la parola “shiro” significa “testa” e il termine “dharavuol” significa colata, infatti, nel trattamento orientale si fa colare l’olio in maniera costante sulla fronte sulla parte soppracciliare rigenerando così il punto principale il sesto chakra. Siamo consapevoli che i punti principali dei chakra sono puniti vitali i quali hanno un influenza specifica su ogni individuo. È riconosciuto che il sesto senso del chakra è associato all’ipofisi, la ghiandola che regola e controlla iul nostro sistema endocrino e nervoso. Questo trattamento particolare viene utilizzato per vari disturbi fisiologici come l’emicrania, malattie riguardanti gli occhi, cefalea, sinusiti, problemi alla gola, disturbi nevralgici, contro la perdita dell’udito, perdita della memoria, vertigini, situazioni di stress, l’ansia, tensione nervosa e insonnia. 


      Il procendimento del massaggio Shirodhara
      Il trattamento viene eseguito in un ambiente tranquillo e rilassante dove la persona viene fatta sdraiare su un ripiano definito anche taila tron appoggiando la testa su un cuscino. Il trattamento Shirodahra viene colato il flusso dell’olio con la durata di circa 30 minuti, prima di procedere è consigliabile un massaggio di preparazione chiamato Siroabyangam il quale viene effettuato su punti in prossimità delle tempie, procedendo sulla zona tra cranio e collo solo con lamano destra mentre la mano sinistra va apoggiata sulla fronte. Ovvio che il massaggio con l’olio caldo può essere fatto anche su tutto il corpo cosi si crea un atmosfera di relax e serenità. All’olio possono essere aggiunte essenze secondo l’esigenza dell’individuo, secondo l’umore (definizione: dosha) Vata, Pita o Khapa). Gli effetti benevoli dello 


      shirodarha sono in particolare in due casi: 


      A chi serve il massaggio Shirodhara?
      -         Per le persone Vata i quali sono impulsivi, irascibili, riducendo così le infiammazioni, l’emicrania, acidità e la rabbia
      -         Alle le persone Pitta rigenera l’equilibrio mentale e aumenta la con concentrazione.


      I tipi di massaggi
      Importante definire che ci sono diversi liquidi che possono essere utilizzati per il trattamento shirodarha.


      - Il tradizionale trattamento Taila Dhara eseguito con l’olio.
      - Il trattamento Takara Dhara si musa con il siero di latte medicato
      - Il trattamento Ghrta Dhara se si usa il ghee (burro chiarificato)


      L’effeto di questo trattamento non solo ha toccare la psiche, ma soprattutto ha la proprietà benefiche sulla pelle la quale ne trae benefici perché idrata la pelle. La pratica orientale è ormai stata sottoposta a parecchi studi di ricerca che hanno dimostrato diversi benefici specialmente sui stati di ansia.