• massaggio-alle-conchiglie

      Massaggio alle conchiglie

      Il massaggio alle conchiglie, detto anche “massaggio di Venere”, ha un effetto rilassante, anti-età, drenante ed illuminante, specialmente quando esso avviene sul viso; se avvicinate alle orecchie, sentirete il suono del mare! I movimenti del terapeuta sono molto ampi ed avvolgenti; sulle gambe, dove il rischio di ritenzione idrica è maggiore, si utilizzano manipolazioni più profonde e incisive.


      Le vibrazioni delle conchiglie sono molto rilassanti, ideali quindi per combattere insonnia, stress, vari tipi di mal di testa, problemi digestivi e osteo-articolari. Le conchiglie, a contatto con la pelle, rilasciano ioni di calcio, che aiutano il processo di rigenerazione di quest’ultima. Le conchiglie sono anche ricche di oligoelementi, che nutrono la pelle perfino negli strati più profondi. Le conchiglie contengono infatti elementi che stimolano la produzione di collagene e il metabolismo cellulare. La grandezza delle conchiglie è variabile a seconda della parte del corpo da trattare.


      Sul viso vengono utilizzate conchiglie piccole e levigate, mentre sulla schiena, decollété e addome vengono utilizzate conchiglie più grandi; sulle gambe vengono utilizzate conchiglie rotonde mentre le conchiglie ruvide vengono utilizzate sui piedi e palmo delle mani, fungendo anche da scrub. Il massaggio continua anche sul cuoio capelluto, utilizzando conchiglie di forma oblunga.


      L’olio da massaggio utilizzato è il monoi, noto per le sue virtù emollienti e idratanti; l’aroma di cocco e fiori di tiarè vi permetterà di sognare la Polinesia! Il massaggio alle conchiglie può avvenire anche in combinazione con gli scrub, l’applicazione di polvere di madreperla, impacchi alle alghe, per sperimentare i benefici della talassoterapia a tutto tondo! La seduta di massaggio dura un’ora, in un’ambientazione rilassante e confortevole.