• massaggio-alle-pietre-calde

      Massaggio alle pietre calde

      Il massaggio alle pietre calde viene praticato con pietre laviche o basaltiche riscaldate precedentemente a 65°-70°; esso è indicato per rilassarsi profondamente. Il massaggio alle pietre calde prevede l’uso di oli essenziali, integrando anche i principi dell’aromaterapia; esso riduce lo stress, le tensioni, la stanchezza, attenuando le tensioni muscolari e purificando il corpo dalle tossine, tra cui l’acido lattico.


      Il massaggio alle pietre calde stimola il sistema linfatico, leviga la pelle ed è un toccasana per le persone molto ansiose. Questo massaggio è anche un coadiuvante dell’allungamento muscolare, quasi una forma di stretching passivo. Il massaggio alle pietre calde, chiamato anche “Hot Stone Massage” fu “inventato” dagli Indiani d’America, ma è stato anche “rivisto” in chiave orientale, in quanto esso è utile per riequilibrare i chakra. Questo massaggio è inoltre indicato per ristabilire l’equilibrio tra corpo e mente; questo massaggio, sotto forma di “massaggio Tensioback” è particolarmente efficace per curare vari tipi di dorsalgie.