• burro-di-illipe

      Burro di illipé

      Il burro o olio di illipè, detto anche “burro di mowrah” in India, viene ricavato dai semi di un albero originario del Borneo, in Indonesia; il nome botanico di quest’albero è “Mandhuca Ternifolia” e si è anche diffuso in Brasile, Sri Lanka e India. Il burro di illipè ha una consistenza dura, ma allo stesso tempo è un ottimo idratante per la pelle e viene anche usato nell’industria dolciaria.


      Uno dei burri più importanti
      Grazie alla sua composizione chimica simile al burro di cacao, ma con un punto di fusione più alto. Questo burro o l'olio di illipèha un colore che va dal bianco avorio al rosa e ha un profumo vagamente di noce. Esso viene estratto tramite pressione a freddo dai semi di questo albero tropicale. Il burro di illipè ha ottime proprietà idratanti, elasticizzanti, cicatrizzanti ed emollienti, quindi molto adatti per le pelli secche, stanche e mature e anche per curare le smagliature.


      Provenienza dell’albero di Shorea Stenoptera
      L'albero d'illipè (shorea stenoptera) ha un magnifico albero che cresce e sono nativi Malesia nelle foreste del Borneo. L'albero cresce 5-15 metri di altezza, con semi di 5 centimetri. I semi sono posti in un guscio sottile essi vengono raccolti al suolo ed essiccati al sole fino i gusci siano sufficientemente fragile per essere separati dai semi e le noci contengono circa il 50% di grassi.


      Problemi della pelle
      I primi abitanti del Borneo (Dayak) hanno fatto un “burro di illipè” per molti secoli a scopi terapeutici e cosmetici. Il burro Illipe assomiglia burro di cacao, ma ha un punto di fusione più elevato. ll burro è bianco crema con un odore delicato è stato utilizzato per secoli dai Dayak native per trattare i problemi della pelle. 


      Il burro e per cosa viene impiegato


      Descrizione: burro Illipè è il grasso ottenuto dal Shorea Stenoptera esso è simile al burro di cacao nella sua composizione trigliceridi. Perché ha un punto di fusione più alto dal burro di cacao che lo rende ideale per i saponi, ed è una base eccellente per un gran numero di prodotti per la cura del corpo, compresi quelli utilizzati per la pelle, protezione solare, creme, saponi, bastoni labbra, balsami, trucco fondazioni, e balsami per capelli.


      Il burro Illipè
      Illipè è ideale per idratare la pelle, ripristinando la sua flessibilità, è confermato che uno dei burri più rinomati e nutrienti di tutti i burri. Si può usare il burro di Illipè alla vaniglia per il corpo alla vaniglia, la sua ricca qualità ha sulla pelle effetti idratanti. È uno dei burri più famosi per ammorbidire la pelle.


      Composizione chimica
      La composizione chimica di Illipe assomiglia a quella di burro di cacao, ma con una fusione più elevata che lo rende ideale per l'utilizzo in saponette, balsami per labbra, rossetto e altre applicazioni in cui un asta di fusione più elevato non è desiderata .


      Usi suggeriti
      rossetti, labbro e corpo balsami, creme, lozioni, makeup, balsami per capelli e saponette. Si possono utilizzare del 3% al 100% puro (come burro - come unguento). Efficacia: Illipè ha una fusione più elevata a rispetto di molti altri burri esotici, ma si scioglie ancora a contatto con la pelle. Previene la  secchezza della pelle che porta allo sviluppo di rughe. Riduce la degenerazione delle cellule della pelle e ripristina la flessibilità ed elasticità della pelle. Il Burro Illipè è un burro esotico derivato dalle noci del stenoptera Shorea, una specie di famiglia di piante Dipterocarpaceae.


      Ideale per i capelli
      Il burro di Illipè viene impiegato per gli effetti negativi causati dal cloro, il sole, il sale. Ci sono molti fattori climatici ed ambientali che causano danni hai capelli che rimangono secchi e fragili. Per dare nuova vita ai capelli, si impiega il burro d’Illipè il quale è infallibile per la profonda idratazione dei capelli.


      Il burro illipe e un olio idratante che recupera aiutare a rigenerare la flessibilità dei capelli. I prodotti con il contenuto di Illipè impiegati per la cura dei capelli saranno più facile da pettinare per la protezione di agenti esterni eliminando l'elettricità statica. Il burro di Illipè è stata impiegata per secoli anche per trattare i problemi della pelle.


      Shorea Stenoptera 


      Caratteristiche tecniche:
      Fusione a 25 ° C da bianco a leggermente giallo solido
      IODIO (Wijs) 30 - 35
      Saponificazione Valore 178-192
      Perossido Valore massimo 4.0
      Acidi grassi liberi (come oleico) 0.5 massima
      Melt Point 34-38 ° C


      Ideale per la realizzazione di cosmetici
      Questo burro viene molto utilizzato anche in cosmetica, per preparare cosmetici, saponi e lucidalabbr; esso è nutriente e non grasso allo stesso tempo. Il burro di illipè è utilizzato per curare la pelle secca e matura, per far cicatrizzare le ferite, per curare le scottature solari, per curare le ulcere della bocca, per curare i calli dei piedi e delle mani, per nutrire i capelli secchi o stressati dai troppi trattamenti. Questo burro può essere usato puro oppure combinato con altri burri o olii emollienti come: olio di borragine, olio di mandorle dolci, olio di macadamia o burro di karitè.