• olio-di-maracuja

      Olio di maracuja

      L’olio di maracuja, o di frutto della passione, o passiflora, ha proprietà idratanti, anti-ossidanti, emollienti, sebo-riequilibranti, anti-infiammatorie, calmanti, rilassanti, vermifughe, afrodisiache, diuretiche e riequilibranti del sistema circolatorio; quest’olio è anche caratterizzato da un profumo molto gradevole, rendendo la pelle morbida e setosa, purificandola dal grasso.


      MARACUJA - Proprietà e Benefici
      La maracuja è più conosciuta con il nome di "frutto della passione". Non ha proprietà afrodisiache ma bensì viene associato alla crocefissione di Gesù Cristo perché alcuni particolari del frutto lo fanno ricordare. Se si analizza la corolla del fiore si associa all’immagine di una corona di spine e i suoi pistilli ricordano i chiodi della crocefissione. La pianta può raggiungere un’altezza di svariati metri e la sua fioritura estiva va da Luglio fino alla fine di Settembre con uno spettacolo di fioritura di fantastici fiori bianchi al centro di colore viola con svariate sfumature di rosa. Il nome scientifico della pianta della maracuja è “Passiflora Edulis” essa appartiene alla famiglia delle Passifloracee, originaria delle regioni tropicali. La pianta rampicante con i frutti di forma ovale contengono di una polpa soffice di colore giallo. 


      Il frutto della maracuja è composta dal 73% di acqua, contiene: grassi, proteine, fibre, ceneri, carboidrati, zuccheri e alcuni minerali come il potassio, magnesio, fosforo, sodio, calcio, selenio e zinco. Da non trascurare che il frutto contiene la vitamina A e C e le vitamine B2 e B3, vitamina K, e vitamina J. Colina e betacarotene. 


      La maracuja tramite il contenuto di bioflavonoidi  e betacarotene ha proprietà antiossidanti e anti-infiammatorie. L’assunzione periodica del maracuja protegge da radicali liberi e agenti atmosferici. 


      Il frutto ha proprietà e benefici per la ritenzione idrica tenendo pulite le arterie e così proteggendo anche il cuore. Tramite la mucillagine del frutto ha un effetto benevole per problemi di colite e gastrite.


      Ricerca e studi sulla Maracuja
      Uno studio dell’Università dell’ Arizona della durata di due anni, ha dimostrato che le proprietà del frutto hanno proprietà antidolorifichee infiammatorie. Ci sono alcune sostanze come l’Omega 6, l’acido grasso essenziale che con la combinazione con l’omega 3 può svolgere e migliorare la salute.


      OLIO DI MARACUJA CONTIENE IL 60% di OMEGA
      Sapevate che l’olio di Maracuja contiene cosi un elevato livello di OMEGA 6? In più ha un contenuto di circa  3% di olio rosso-bruno che ha un forte sapore aromatico. L’utilizzo nella cosmesi ne fa un  prodotto di alta qualità per i suoi componenti di omega 6, acido grasso essenziale proteggendo la pelle dai radicali liberi. L’olio ha un alto contenuto di Vitamina C, Beta Carotene, Bioflavonoidi e un alta quantità di antiossidanti.


      OLIO DI MARACUJA PER MASSAGGI
      L’olio di maracuja utilizzato per i massaggi mantiene la freschezza e il turgore delle pelli giovani; quest’olio è anche indicato per le prime rughe e come olio da massaggio per il corpo, grazie alle sue virtù anti-ossidanti e nutrienti. Il frutto del maracuja è ricchissimo di vitamina A, B, C, E, carotenoidi, ferro, potassio, fosforo, magnesio, selenio, zinco ed è presente in una varietà cromatica gialla e viola.


      MARACUJA IN CUCINA
      Esso è molto amato nei dolci, nei cocktail oppure “da solo” a causa del suo sapore e del suo fascino “esotico”, ma è anche un ottimo anti-infiammatorio, specialmente in caso di artrosi e artriti. Uno dei dolci al maracuja più amati è la mousse al maracuja, tipicamente brasiliana.


      MARACUJA E L'INSONNIA
      Un’altra funzione della passiflora è quella di curare l’insonnia, la depressione, lo stress, l’ansia, ridurre gli spasmi e le convulsioni, curare le coliche, l’emicrania, la sindrome premestruale, epilessia, dipendenza da tabacco, asma, palpitazioni, irritabilità, diarrea, emorroidi, iperattività, reumatismi, convulsioni infantili, ulcere, tetano, problemi agli occhi, problemi cutanei.


      LA PROVENIENZSA DEL FRUTTO MARACUJA
      Esso può essere anche assunto sotto forma di capsule o infusi. Originario del Sudamerica, questa pianta è anche coltivata negli USA, in India, in Malaysia, nelle Filippine, Indonesia, Cina, Kenya, Pakistan, Australia, Madagascar.