• papaya

      Olio di papaya

      L’olio di papaya viene estratto dai semi di questo frutto tropicale ricchissimo di vitamine, noto per i suoi effetti energizzanti e anti-ossidanti, come ad esempio gli Omega 3 e gli Omega 6. Esso è chiamato appunto “fruta de bomba” in America Latina per via delle sue molteplici virtù terapeutiche, tra cui anche quella di sciogliere i grassi; inoltre l’estratto di papaya è anche un ottimo anti-tumorale.


      L’olio di papaya ha proprietà anti-pruriginose, anti-ossidanti, emollienti, anti-infiammatorie, anti-fungine, anti-dolorifiche; oltre che per mantenere la pelle giovane e idratata, esso può anche essere usato per i massaggi per le persone affette da ernia discale. Quest’olio può anche essere usato per cucinare e ha il gusto di un olio d’oliva di media intensità. L’olio di papaya è anche ottimo per i capellie anche per curare eczemi, psoriasi, brufoli, bruciature, rughe, pelle secca o squamosa.


      Quest’olio aiuta anche ad attenuare le lentiggini Il suo odore è fruttato, molto gradevole; l’olio si conserva per almeno 2-3 anni ed è anche un ottimo olio vettore. Quest’olio può anche essere usato per struccarsi, essendo molto delicato. Nelle regioni tropicali, la papaya non è solo utilizzata come frutto o per preparare dolci, gelati o dessert, ma anche per preparare zuppe o piatti di carne, pesce e riso, mentre i semi di papaya sono ottimi anti-parassitari intestinali.