• olio-di-perilla

      Olio di perilla

      L’olio di perilla è ricavato da una pianta aromatica molto utilizzata in Oriente a scopo gastronomico, la “Perilla frutescens”; in Cina infatti questa pianta è nota per le sue virtù anti-batteriche, toniche, digestive e anti-batteriche.


      In Oriente quest’olio è anche utilizzato per condire il pesce, specialmente se si sospetta che non sia freschissimo. I semi di perilla sono tra i preferiti di canarini e pappagallini; ne sono ghiottissimi, tanto che bisogna fare attenzione a non dargliene troppi.


      Il suo olio è utilizzato in Occidente a scopo cosmetico e terapeutico, in quanto ricchissimo di Omega 3, Omega 6, vitamine A, E, calcio, ferro e flavonoidi. Nelle maschere per il viso e gli impacchi per il corpo, quest’olio è molto apprezzato grazie alle sue virtù anti-age, anti-ossidanti e rigeneranti, molto consigliabili soprattutto per la pelle secca; l’olio di perilla regala infatti una pelle tonica e luminosa, oltre ad avere un profumo molto gradevole.


      L’olio di perilla è ottimo anche per curare la psoriasi e altri disturbi cutanei, le allergie, le intolleranze alimentari e anche per prevenire le malattie cardio-vascolari. In Occidente, l’olio di perilla è reperibile sotto forma di capsule, in farmacia; si è anche scoperto che questo olio ridurrebbe il rischio di tumore al colon.