• olio-di-semi-di-anguria

      Olio di semi di anguria

      L’olio di semi di anguria è molto conosciuto in Africa meridionale e in India; in Namibia esso si chiama anche “olio di Akamuti”. Si tratta di un olio molto leggero, ricco di omega 3 e omega 6 e viene pressato a freddo; esso è quindi ideale per idratare e nutrire la pelle sensibile, mista e grassa, dissolvendone l’eventuale eccesso di olio. I semi di anguria in Medio Oriente e Nordafrica vengono raccolti e tostati; in Nigeria essi sono ingredienti abbastanza frequenti nelle zuppe.


      L’olio di semi di anguria è anche ricco di acidi grassi essenziali che contribuiscono a mantenere la pelle elastica; quest’olio è di colore giallo pallido e il suo aroma ricorda quello delle noci. L’olio di semi di anguria è anche ideale per la cura dei capelli, perché non grasso e altamente idratante; esso è quindi ottimo come impacco pre-shampoo.


      Un’altra funzione dell’olio di semi di anguria è quello di essere un ottimo olio vettore per i massaggi e l’aromaterapia. In Oriente e in Russia, i semi dell’anguria sono ottimi per curare i disturbi dell’apparato genito-urinario, la congestione epatica, i problemi intestinali e gastrici, l’idropisia. Dai semi di anguria si ricava anche un tè molto benefico in caso di calcoli renali; i semi di anguria hanno anche proprietà lassative.