• olio-di-semi-di-caffe-verde

      Olio di semi di caffé verde

      L’olio di caffè verde è molto utilizzato in cosmetica e ha ottime proprietà lubrificanti, elasticizzanti e anti-ossidanti per la pelle; le prime a scoprire le sue proprietà benefiche furono le donne brasiliane, che lo utilizzavano per tenere sotto controllo la cellulite e l’acne. Sembrerebbe che l’estratto e l’olio di caffè verde contengano anche più anti-ossidanti del tè verde!


      Quest’olio è ottenuto dalla pressione dei chicchi di caffè verde, vale a dire non ancora tostati ed è ricchissimi in omega 3, omega 6 e omega 9; esso è anche ottimo come olio vettore per gli olii essenziali. Dal caffè verde si ricava anche un estratto, noto per le sue capacità stimolanti del metabolismo, inibenti dell’appetito e ipoglicemizzanti; il caffè verde può anche essere consumato proprio come l’espresso, però il consumo di caffè verde o estratto di caffè verde dev’essere accompagnato da una dieta ipocalorica ed esercizio fisico.


      Per questo motivo, l’estratto di caffè verde potrebbe essere una buona idea per i diabetici e anche per prevenire il cancro. L’olio di semi di caffè verde ha un profumo fresco e frizzante ed è anche molto utilizzato per preparare vari cosmetici, sia maschili che femminili; l’olio di semi di caffè è adatto alle pelli mature e sensibili.


      L’olio di semi di caffè viene anche usato per preparare le creme per il contorno occhi, grazie alle sue qualità sgonfianti e detossinanti. Quest’olio è anche benefico per curare l’eczema, le dermatiti e la psoriasi e anche come ingrediente per i prodotti per capelli. Quest’olio è anche usato per i massaggi, specialmente quelli detossinanti, oppure per i bendaggi anti-cellulite, in quanto è molto leggero e penetra molto facilmente.