• olio-di-semi-di-yangu

      Olio di semi di Yangu

      L’olio di semi di yangu ha proprietà antiossidanti, protettive, sebo-regolatrici e opacizzanti, pertanto è adatto alle pelli miste, grasse e acneiche, oltre che essere raccomandabile per le pelli secche, stressate e mature. L’olio di yangu viene estratto da un albero africano che cresce nell’Africa meridionale, come ad esempio in Malawi, in Tanzania, in Sudafrica; esso appartiene alla famiglia delle Rutacee


      ed è anche chiamato “Castagno del Capo”. L’olio di yangu può essere trasparente o di colore giallo pallido, ed è molto indicato per nutrire e ammorbidire i capelli, specialmente quelli africani; esso è spesso utilizzato nella preparazione di vari tipi di cosmetici: per la cura del viso, del corpo, delle labbra, creme abbronzanti.


      Quest’olio è di sapore amaro, viene pressato a freddo dai semi di questo albero e si conserva fino a due anni; i primi a scoprirne le proprietà medicamentose fu la popolazione africana degli Xhosa, Kikuyu e Masai. In Africa, il legno di yangu viene anche utilizzato per costruire i mobili e come combustibile; la radice di questo albero viene anche utilizzata come vermifugo, per combattere i parassiti intestinali.