• Arancio amaro

      L'olio essenziale di arancio amaro è un "parente stretto" di quello di arancio dolce.L’arancia amara è diversa dall’arancia dolce per i seguenti motivi: i fiori bianchi più profumati, la buccia più colorata e ruvida e il sapore amaro del frutto. Probabilmente l’arancio amaro è la specie di agrume più antica. L’olio essenziale di arancio amaro ha proprietà sedative, digestive, toniche, anti-coagulanti, diuretiche, febbrifughe e si utilizza per la cura dei seguenti disturbi: ansia, insonnia, depressione.


      Quest’olio è un toccasana per i pessimisti, perché aiuta infatti a ritrovare fiducia in sé stessi, allontanando tristezza e malinconia; è anche indicato per curare le indigestioni, gli inestetismi della pelle come la cellulite e anche per armonizzare e rinfrescare gli ambienti frequentati da molte persone. L’olio essenziale di arancio amaro è anche indicato per curare stomatiti, gengiviti, palpitazioni, vertigini, disturbi gastrici. Esso aiuta anche a tonificare la pelle, curando anche problemi cutanei come eczemi ed dermatosi.