• mandarino

      Mandarino

      L’olio essenziale di mandarino si presenta come “olio essenziale di mandarino rosso” oppure di “mandarino verde” e cura i seguenti disturbi: insonnia, obesità, acne, smagliature, ritenzione idrica, seborrea, asma, coliche, stitichezza, aerofagia. Il frutto del mandarino è originario dell’Estremo Oriente, ma ora è molto diffuso anche nel Mediterraneo. Quest’olio essenziale, grazie al suo profumo, è il preferito dei bambini e cura molto bene anche la loro insonnia, i loro disturbi digestivi, le loro angosce.


      Il mandarino è anche molto indicato per i bambini che soffrono di malinconie e nostalgie, Quest’olio piace molto anche alle donne in stato di gravidanza; esso ha proprietà stomachiche, battericide, toniche, leggermente ipnotiche, carminative, tranquillizzanti. Esso è anche molto adatto per purificare la stanza di un malato e stimolare il buonumore, avendo anche una funzione rinfrescante e confortante.


      L’olio essenziale di mandarino è anche indicato per gli adolescenti “in crisi di identità”. Sulla pelle, quest’olio andrebbe utilizzato diluito e non ci si dovrebbe esporre al sole per almeno 10 ore, perché altrimenti quest’olio causa macchie sulla pelle. Qualche goccia di olio essenziale di mandarino aiutano la digestione di cibi molto grassi come dolci alla panna e fritti; basta aggiungervene sopra due-tre gocce. Per curare piccole ferite, se ne mette qualche goccia su un fazzoletto, appoggiandolo sulle parti doloranti.