• mimosa

      Mimosa

      L’olio essenziale di mimosa possiede qualità astringenti, depurative, aromatiche, anti-depressive, anti-infiammatorie, rilassanti, lenitive, anti-settiche, emollienti, ristrutturanti e anti-età. Il colore di quest’olio è giallo ambrato e si ottiene mediante estrazione con alcool dal fiori e gli steli dell’albero; quest’olio è anche ottimo per curare eczemi, arrossamenti, couperose, ipertensione, pelle secca, insonnia e prurito. L’olio essenziale di mimosa è anche indicato per curare l’acne leggera e la pelle sensibile ma allo stesso tempo grassa.


      Quest’olio essenziale è anche molto indicato per curare le prime rughe. Ne bastano poche gocce da aggiungere alla vostra crema idratante! Dal punto di vista psicologico esso offre sollievo, consolazione dopo un grande spavento, depressione, metereopatia o delusione, o anche in caso di stress e iperemotività; può essere usato per massaggi se mescolato a un olio vettore oppure per profumare l’ambiente mediante diffusore.


      Quest’olio è anche utilizzato in profumeria come fissativo, specie per i profumi a base fiorita. Sulle donne, l’olio essenziale di mimosa ha un bell’effetto afrodisiaco; se aggiunto all’acqua del bagno, l’olio essenziale di mimosa ha una funzione rigenerante e anti-stress. L’olio essenziale di mimosa è anche collegato al settimo chakra o “chakra della corona” e agli elementi “Fuoco” e “Acqua”.