• cedro

      Olio di cedro

      L’olio essenziale di cedro era molto conosciuto anche dalle popolazioni dell’antico Egitto e del Tibet; dal punto di vista psicologico, esso aiuta a concentrarci sui nostri bisogni spirituali più profondi. Quest’olio aiuta anche a gestire al meglio i cambiamenti importanti nella vita (trasloco, nascita, divorzio, ecc), donando coraggio, dignità, determinazione ed energia. Quest’olio è collegato al chakra Muladhara, quello che ci tiene collegati alla terra. Un’altra funzione dell’olio essenziale di cedro è quella di mantenere l’autocontrollo e il senso di equilibrio.


      Quest’olio aiuta le persone immature, poco determinate e volubili a “mettere i piedi per terra”, ad ottenere il rispetto degli altri, a convincere senza perdere la calma, a non “perdere di vista l’obiettivo finale”. Dal punto di vista fisico, l’olio essenziale di cedro è un ottimo anti-catarrale, insettifugo, astringente, espettorante, anti-dolorifico, anti-settico, balsamico, rubefacente; è possibile tenere lontane le tarme grazie all’aroma dell’olio essenziale di cedro.


      Il legno del cedro era ampiamente utilizzato dai popoli antichi per costruire le loro case, in quanto già l’aroma stesso del legno di cedro teneva lontano gli insetti. L’olio essenziale di cedro è anche ottimo per curare la pelle mista e grassa; quest’olio ha un colore giallo intenso e un buon profumo. Esso è anche efficace nella cura delle tossi con catarro, dei reumatismi, dei capelli, specie se fragili. Per rinforzare i capelli, quest’olio andrebbe diluito in un olio vettore. L’uso di quest’olio è controindicato nei bambini, in gravidanza e nell’allattamento.