• origano

      Origano

      L’olio essenziale di origano viene spesso utilizzato con successo nel campo della medicina naturale; esso è infatti il più potente anti-settico naturale.


      Esso ha infatti azioni anti-micotiche, anti- batteriche (anche nei confronti degli stafilococchi, escherichia coli, vari tipi di salmonelle), anti-parassitarie, cicatrizzanti.



      L’olio essenziale di origano ha anche proprietà analgesiche ed è benefico nella cura dei seguenti disturbi: anoressia, aerofagia, allergie, cistiti, stress, artriti, artrosi, dermatiti, meteorismo, punture di insetto, dermatiti (anche da pannolino), dermatosi, sinusiti, faringiti, disturbi respiratori, reumatismi, stanchezza, micosi cutanee, asma, bronchite, caduta dei capelli, stomatiti, tosse, tubercolosi, eczemi, flatulenze, dolori muscolari, pidocchi, mal di denti, disturbi epatici e della milza, stitichezza, cellulite.


      Essendo quest’olio molto potente, non bisogna mai usarlo puro, ma fortemente diluito in un “olio vettore”; per i suffumigi, basta una goccia per aromatizzare ½ litro d’acqua. Un impacco caldo al fegato con olio essenziale di origano stimola la depurazione dell’organismo.