• rosa

      Rosa

      L’olio essenziale di rosa è conosciuto per le sue qualità depurative, stimolanti, digestive, drenanti, decongestionanti, astringenti, tonificanti, ringiovanenti, emollienti, idratanti, cicatrizzanti, protettive, neurotoniche, battericide, anti-settiche.


      Esso è però abbastanza costoso; basti pensare che è necessaria una tonnellata di petali di rosa per confezionare un chilo di olio essenziale di rosa.


      Quest’olio è anche ottimo dal punto di vista emotivo, in quanto dà conforto nei momenti “no”, favorisce l’autostima, aiuta a dare tenerezza e amore, rilassa l’anima, aiuta ad alleviare depressioni e angosce, libera dai sensi di colpa e cura il “mal d’amore”. L’olio essenziale di rosa damascena viene utilizzato per donare conforto alla donna durante il parto e anche per aiutare una persona a morire più serenamente.


      L’olio essenziale di rosa è indicato per la cura della pelle secca o matura e per la cura delle smagliature, specie se si tratta dell’olio di rosa mosqueta o di rosa damascena. Questo olio essenziale schiarisce la pelle, la rigenera in profondità e distende le rughe; oltre che per la bellezza, quest’olio è anche un toccasana in caso di problemi femminili.


      Esso cura infatti tonifica l’utero, regola le mestruazioni, argina le emorragie, previene il prolasso dell’utero o la tendenza all’aborto. Altri usi per l’olio essenziale di rosa sono: la cura delle gengiviti e delle cefalee di origine nervosa, l’incremento degli spermatozoi nell’uomo ed è efficace nell’astenia sessuale.