• gran-paradiso

      La Valle d'Aosta

      La Valle d’Aosta è una regione alpina al confine con la Francia, occupata per la maggior parte dal Parco Nazionale del Gran Paradiso, istituito nel 1922.


      In Val d’Aosta troverete località sciistiche come Pila, Courmayeur, Champoluc, Gressoney, etc. Se volete trascorrere le vacanze temali in Val d’Aosta, lo potete trovare nelle località di Cogne, di Champoluc, Sarre, Courmayeur e di Saint Vincent, l’unica località termale di questa regione.


      Soggiornando qui, potete combinare l’escursionismo in estate e lo sci in inverno. La Val d’Aosta è una regione d’Italia situata nel nord-ovest di questa meravigliosa penisola, ufficialmente bilingue (italiano-francese). Qui si trovano il Monte Bianco e il Monte Cervino, due importanti massicci montuosi, molto frequentati sia d’estate che d’inverno.


      Le località sciistiche più amate di questa regione sono: Courmayeur, Cervina, Champoluc, Pila, Saint-Rhémy en Bosses. Questa regione è famosa per il Parco Nazionale del Gran Paradiso, il più antico d’Italia; esso infatti è stato istituito nel 1922. Qui si possono vedere animali rari come camosci, lupi, volpi, sparvieri, astori, allocchi, civette, salmerini di fontana, picchi, marmotte, vipere comuni.


      Le specie vegetali rare che crescono nel Parco Nazionale sono: abete bianco, pino cembro, sassifraga, rododendri, sorbo degli uccellatori. La Val d’Aosta è anche famosa per i suoi castelli, che si trovano nelle seguenti località: Introd, Fénis, Issogne, Ussel, Bard, Saint-Pierre; uno dei più famosi è quello reale di Sarre, che appartenne alla famiglia reale italiana, i Savoia. Qui soggiornò Maria José durante la Seconda Guerra Mondiale.

    • Cogne è una delle località di vacanze in montagna più amate e frequentate della Val d’Aosta, compresa nel famoso Parco Nazionale del Gran Paradiso. Qui si trova anche il Museo delle Miniere e il Museo dei Pizzi. Un’antica leggenda narra anche l’origine della chiesa di Cogne.

    • Champuc è il centro più importante della Val d’Ayas, inserita nel comprensorio sciistico “Monterosa Ski”. Gli amanti della cultura potranno scoprire qui le tracce della cultura Walser, una popolazione originaria del cantone svizzero Vallese, che emigrò in Val d’Aosta nel XIII secolo.

    • Saint Vincent è la stazione termale più famosa della Val d’Aosta, dove è possibile sottoporsi a balneoterapia e idropinoterapia. Essa fa parte della Comunità Montana del Monte Cervino. A Saint Vincent si tiene il famoso premio giornalistico, vinto da firme molto autorevoli.

    • Sarre è una località di vacanze in montagna molto vicina al capoluogo della regione, Aosta. Sarre è anche legata alla Storia, in quanto il suo Castello Reale fu spesso meta di vacanze in montagna da parte di Umberto II di Savoia e di sua moglie Maria José.

    • Nel territorio del comune di Courmayeur si trova la montagna più alta d’Europa, il Monte Bianco. La località sciistica di Courmayeur confina sia con la Francia che con la Svizzera. Qui si tiene anche il “Courmayeur Noir in festival”; nel corso di questa manifestazione è premiato il miglior libro giallo dell’anno.